fbpx

Digital Marketing per la ristorazione

Digital marketing ristorazione

Il settore della ristorazione è probabilmente uno dei più competitivi che ci sia, soprattutto in un paese come l’Italia, dove il buon cibo si può trovare ad ogni angolo di strada.
Nuovi ristoranti vengono inaugurati praticamente ogni giorno, ma le stime dicono che il 45% di essi non riesce a superare il terzo anno di vita.
Aprire e gestire un ristorante è difficile e rischioso ma in molti casi il problema risiede nelle idee di marketing sbagliate che molti hanno e che applicano alla ristorazione.
In sostanza, si possono preparare piatti squisiti ma non è detto che si abbia una buona strategia per venderli.

 

LE MIGLIORI STRATEGIE DI MARKETING PER LA RISTORAZIONE

Una strategia di marketing efficace deve essere costruita attorno all’attività e ai suoi obiettivi, deve avere tempistiche e modalità precise e deve poter fornire risultati misurabili.
L’identità del tuo locale deve essere sempre coerente così come deve esserlo ogni aspetto della comunicazione.
Prima di mettere nero su bianco la strategia dobbiamo capire qual’è il nostro punto di partenza e intervenire per costruire tutti gli strumenti di cui avremo bisogno. Alcuni di questi sono:

  • individuare il nostro target. La profilazione degli utenti è il core di una strategia di marketing per la ristorazione efficace. Se conosciamo la nostra clientela tipo possiamo fare una comunicazione mirata e coinvolgente sia per allargare la nostra utenza sia per fidelizzare quella che già abbiamo
  • realizzare il sito web del ristorante. È indispensabile avere un sito accattivante, dinamico, con grafiche professionali e foto di alta qualità. Deve essere “user friendly”, facile da navigare per l’utente; informazioni fondamentali come il menù, i prezzi o gli orari di apertura devono essere semplici da trovare. Il sito deve essere anche ottimizzato per poter essere consultato senza problemi dai dispositivi mobili che sono diventati il device più utilizzato per fare ricerche online.

L’IMPORTANZA DEI CONTENUTI

I contenuti sono ciò che fa davvero la differenza per attrarre molti clienti. Per questo è importante:

  • creare contenuti e fare SEO. I contenuti presenti sul sito sono ciò che fa davvero la differenza per distinguerci in un settore così affollato. Un blog interessante ed aggiornato ad esempio, ci permette di avere una marcia in più e di attirare molti clienti. La gestione di un blog va fatta con una strategia chiara e seguendo un piano editoriale ben strutturato. Anche l’ottimizzazione in chiave SEO è fondamentale per rendere i contenuti più visibili e aumentare il traffico sulle nostre pagine.
  • creare un’esperienza online a 360°. Fai in modo di impostare il tuo sito in modo che il cliente possa accedere ad una serie di informazioni senza cercarle altrove. Prenotare un tavolo, leggere il menù o la carta dei vini, fare una visita virtuale del locale, sapere se il locale è pet-friendly o se offre alternative per chi ha intolleranze alimentari. Queste sono solo alcune delle domande che un cliente tipo fa e che puoi facilmente accogliere.

ATTIVITÀ SUI SOCIAL MEDIA

Nel settore della ristorazione l’immagine ha una forza potentissima; del resto, i piatti si mangiano prima con gli occhi e poi con la bocca!
Per un’attività di questo tipo sarebbe impensabile non essere presente sui social. È fondamentale perciò creare un profilo sui maggiori social network come Facebook, Twitter e soprattutto Instagram (il social visuale per eccellenza).

 

Instagram marketing

Scegliere quanti e quali social utilizzare dipende molto dal tipo di locale che dobbiamo pubblicizzare.
Un ristorantino di nicchia, frequentato da una clientela gourmet, non potrà presentarsi sui social come farebbe un food truck all’ultimo grido.
Per questo è importante capire a chi ci stiamo rivolgendo per impostare la comunicazione sul giusto registro.

Quali sono i maggiori vantaggi di una comunicazione social coerente e ragionata?

1- Puoi raccontare la storia del tuo ristorante. Un buon storytelling, che coinvolga lo staff, che mostri i piatti del giorno o un evento organizzato nel locale è una vera e propria calamita per i clienti.
2- Puoi condividere le foto dei tuoi piatti. Le immagini e i video sono il mezzo più potente per mostrare a tutti la tua proposta e per aumentare l’engagement con la tua community. Ricorda che le foto devono essere di buona qualità e accompagnate da copy accattivanti. Devi stimolare l’interazione con l’utente in modo intelligente e spronarlo a ricondividere i tuoi contenuti per poter amplificare il risultato.
3- Puoi indire piccoli concorsi che stimolino i tuoi clienti a postare contenuti sul tuo ristorante. Non solo potrai interagire con i tuoi utenti ma otterrai anche pubblicità gratuita con pochissimo sforzo.

DIGITAL ADVERTISING PER LA RISTORAZIONE

Per dare alla tua attività una visibilità ancora maggiore puoi investire un piccolo budget in pubblicità.
Una campagna sponsorizzata realizzata con Google Ads (AdWords) o Facebook Ads ti permetterà di raggiungere alcuni obiettivi cruciali come una maggiore diffusione, interazione o conversione.
Le campagne pubblicitarie vanno pianificate con attenzione scegliendo da subito il target e l’obbiettivo desiderato.
Senza un piano preciso si rischia di sprecare tempo e budget, che potremmo investire in attività ben più utili.
Distinguersi in un settore così competitivo come quello della ristorazione è molto complesso ma fortunatamente oggi abbiamo a disposizione moltissime soluzioni che possono aiutarci.
Avere un sito aggiornato e accattivante, produrre contenuti interessanti ed essere costantemente presenti sui social sono punti fermi che non si possono ignorare o tralasciare.
È necessario costruire un’identità forte e definita in modo che tutte le attività di marketing e promozione si leghino all’immagine della tua attività.

Una strategia di marketing per la ristorazione va gestita in maniera professionale e con una visione a lungo termine per essere certi di raggiungere gli obbiettivi desiderati.
Una consulenza da parte di un esperto di marketing può certamente aiutarti in ogni fase, dalla creazione del brand fino alla gestione della comunicazione.
In questo modo sarà più facile definire una strategia focalizzata ed evitare di investire tempo e denaro inutilmente.

 

Vuoi saperne di più?

Prendiamoci un caffé

 

 

Leave a Comment