fbpx

Lo studio di fattibilità

Cos’è uno studio di fattibilità?

Lo studio di fattibilità concerne tutti gli aspetti che precedono la fase di avvio di un progetto, quelli che pertengono la valutazione dello stesso e esaminano nel dettaglio opportunità e motivazioni.

Il progetto, lo studio di fattibilità prevede un’analisi sistematica delle caratteristiche, dei costi e dei possibili risultati che vanno a delineare quella che è un’idea preliminare di massima della progettazione auspicata. L’analisi, di natura sia tecnica che economica, verifica la sostenibilità economica – finanziaria del tipo di investimento che si vuole realizzare.

La finalità di questo studio è rivelare l’equilibrio economico e finanziario del progetto, che si concreta tramite una relazione illustrativa che esplichi:

  • le proprietà funzionali, tecniche, gestionali, economico-finanziarie dei lavori da realizzare;
  •  la valutazione delle possibili alternative rispetto alla soluzione realizzativa individuata;
  • l’individuazione di una corretta allocazione degli investimenti da effettuare.

Il documento prodotto serve ad attestare, tramite un’articolazione coerente i determinati punti:

  • Precisazione dello scopo del progetto. Questa parte ha la finalità di precisare i bisogni che il progetto si ripromette di soddisfare e le motivazioni da cui nasce nonché le aree di business da esso impattate. Vengono inoltre precisati i risultati previsti dal progetto e le funzionalità di base di ciascun attività.
  • Requisiti. Questa sezione stabilisce le caratteristiche e appunto i requisiti (funzionali, tecnici e qualitativi) di alto livello che ciascun progetto deve soddisfare per poter essere perfezionato.
  • Strategia di sviluppo. Questo segmento chiarisce l’approccio che si intende adottare per sviluppare il progetto e soddisfare i requisiti previsti. Delinea i processi di project management che si intendono adottare.
  • Stime di massima. Questa parte valuta una prima definizione delle attività da svolgere basandosi su dati storici o parere di esperti. Su questa base si procede successivamente a definire tempi e costi connessi.
  • Valutazione. Costituisce la sezione più importante del documento, viene difatti svolta l’analisi del budget complessivo del progetto e della sostenibilità dei flussi di cassa. Viene valutata l’effettiva utilità aziendale del progetto.
  • Conclusioni. In questa parte vengono riportate le considerazioni dei principali stakeholders, valutate eventuali alternative ed infine viene statuito se approvare o meno il progetto.

Up2lab effettua analisi e studi di fattibilità per business in fase d’ideazione progettuale, supportando la costituzione degli stessi, i quali una volta approvati, passano sotto la lente d’ingrandimento del project management, che si prenderà carico di tradurre compiutamente, i progetti già presi in esame nelle loro potenzialità, dall’analisi di fattibilità.

Contattaci

Leave a Comment