fbpx

Marketing Agroalimentare: Perchè scegliere il Digital

Un giro d’affari da 135 miliardi di euro (l’8% del nostro PIL), un export che vale 38 miliardi e si stima raggiungerà quota 50 entro il 2020, ed un tasso di crescita annuo del 7% bastano per definire l’Agroalimentare uno dei settori trainanti dell’economia italiana.

L’Italia è il primo paese Europeo per numero di prodotti di qualità certificata ed il primo produttore al Mondo di Vino. Nel mercato del Biologico le performance sono ancora migliori: Il 2016 ha visto infatti le vendite totali dei nostri prodotti BIO salire del 21% e quelle digitali del 70%.

Questi dati rappresentano certamente una grandissima opportunità di Crescita e sviluppo per le PMI del nostro territorio, soprattutto per quelle del SUD Italia, da sempre culla di molti dei nostri prodotti tipici.

Ma quali sono gli strumenti che le nostre PMI hanno a disposizione per intercettare questa Domanda e competere nei mercati internazionali? 

Uno di essi è certamente il Digital Marketing:

 

Pubblicizzare-attività-commerciale-online

 

Con 3,7 miliardi di utenti internet, oggi il 50% della popolazione mondiale è online, il 37% utilizza i social media ed il valore dell’e-commerce mondiale si aggira attorno ai 22 trilioni di dollari. I Media Digitali ed i Social stanno rapidamente sostituendo i Media tradizionali come punto di riferimento per l’informazione e l’entertainment e rappresentano dunque un fondamentale canale di comunicazione attraverso il quale interagire con i potenziali consumatori.

Ma analizziamo ora in dettaglio i motivi per cui è importante includere il Digital in una Strategia di Marketing Agroalimentare:

  1. INTEGRAZIONE VERTICALE: Realizzare un e-commerce permette al produttore di integrarsi a valle nella filiera attraverso un canale distributivo di proprietà. Questo comporta un taglio dei costi di distribuzione, un aggiramento dell’iniziale problema di accettazione nella GDO ed un maggiore controllo sulla fidelizzazione del Cliente.
  2. INTERNAZIONALIZZAZIONE: Attraverso l’e-commerce e la pubblicità online il produttore può vendere e promuovere i propri prodotti in tutto il mondo effettuando l’ingresso in nuovi mercati molto più rapidamente.
  3. TARGETTIZZAZIONE: Il Digital Marketing consente di selezionare dettagliatamente la tipologia di consumatore a cui ci si vuole rivolgere in base alle sue caratteristiche demografiche, ai suoi interessi ed al suo stile di vita. E’ inolntre possibile indirizzare la Campagna direttamente a chi ha visitato il nostro sito web, ha effettuato acquisti in passato o ha mostrato interesse per brand simili al nostro.
  4. TIMING: La pubblicità online può essere indirizzata direttamente a chi sta cercando il nostro prodotto nel momento stesso in cui lo sta cercando. Cosi ad esempio è possibile proporre il nostro e-commerce a chi sta effettuando una ricerca su google per “acquistare prodotti tipici online”.
  5. COSTO: I Media Digitali richiedono un minore investimento minimo ed hanno un minore costo per acquisizione.
  6. MISURABILITA’: Le campagne di digital marketing sono misurabili in termini di ROI. E’ possibile sapere con esattezza, quanti click, visualizzazioni o acquisti ha generato la Campagna e quindi quanto ha reso ogni euro investito in pubblicità.

Vincenzo Benincaso

Founder & Marketing Specialist @Up2Lab

Vuoi Promuovere e Vendere i tuoi Prodotti Tipici Online?

 

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Analizzeremo la tua idea o il tuo business e svilupperemo un Marketing Plan orientato ai tuoi obiettivi

391.7657558

info@up2lab.it

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Leave a Comment